Consiglio Direttivo

Consiglio Direttivo

Presidente Onorario: Sen. Sergio Zavoli dal 2007 al2020

Giornalista e scrittore italiano nato a Ravenna nel 1923 entra nel 1947 in RAI come giornalista radiofonico. Realizzò con C. Zavattini un nuovo genere di documentari, detti all’italiana, basato su storie riprese nel loro stesso ambiente sonoro e non ricostruite in studio. Passato alla televisione nel 1968, ideò trasmissioni di grande successo (TV7, AZ, Controcampo); fu poi (1969) condirettore del Telegiornale, direttore del GR1 (1976) e presidente della RAI (1980-86). Direttore de Il Mattino di Napoli (1993-94), ha collaborato come opinionista a varie riviste (Oggi, Epoca, Jesus).

Senatore della Repubblica dal 2001, nel 2009 è stato eletto presidente della commissione parlamentare per la vigilanza sulla RAI. Attento alle problematiche morali e sociali dell’età contemporanea, ha scritto vari saggi, come Viaggio intorno all’uomo (1969), Nascita di una dittatura (1973), La notte della Repubblica (1992), legati a sue trasmissioni televisive di successo. Ha pubblicato inoltre: Dieci anni della nostra vita: 1935-1945 (1960); Altri vent’anni della nostra vita: 1945-65 (1965); Figli del labirinto (1974); Socialista di Dio (1981); Romanza (1987); Di questo passo (1993); Un cauto guardare (1995); Dossier cancro (1999); Il dolore inutile (2002); Diario di un cronista (2002); La questione: eclissi di Dio e della storia (2007). Nel 2011 ha pubblicato il libro autobiografico Il ragazzo che io fui, storia personale che diventa viaggio nella memoria dell’Italia, mentre è del 2012 la raccolta poetica L’infinito istante. Tra i programmi televisivi: Viaggio nel sud (1992); Nostra padrona televisione (1994); Credere, non credere (1995), dal quale è stato tratto un volume (1997).

Per lo “straordinario contributo apportato alla causa del giornalismo italiano”, il 26 marzo 2007 la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Roma Tor Vergata gli ha conferito honoris causa la laurea specialistica in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo, onorificenza che, come ha osservato Edmondo Berselli, “assomiglia a una tautologia” in quanto Zavoli è senz’altro il più noto giornalista televisivo italiano.

Vice Presidente: Prof. Gianvincenzo D’Andrea 

Nato a Pratola Peligna (AQ) nel 1947 si laurea in Medicina e Chirurgia con lode nel 1972 presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma.
Consegue la prima Specializzazione in Anestesiologia e Rianimazione con lode, nel 1976,presso l’Università degli Studi di Siena e una seconda Specializzazione in Scienza dell’Alimentazione con lode, nel 1980, presso l’Università degli studi di Perugia.
Dirigente Medico di Chirurgia Generale nell’Ospedale di Sulmona (AQ) nel 1973 e Dirigente Medico di Anestesia e Rianimazione nel 1976. Aiuto Corresponsabile di Anestesia e Rianimazione nel 1981 e successivamente Direttore dell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione nell’Ospedale di Sulmona nel 2000.
Direttore del Dipartimento delle Terapie Intensive della ASL di Avezzano- Sulmona- Castel di Sangro (AQ) dal 2001 al 2008.
Direttore del Dipartimento Chirurgico della ASL de L’Aquila dal 2008 fino al 2010 (per pensionamento) è stato Professore a.c. di Anestesia e Rianimazione all’Università degli Studi de l’Aquila dal 2000 al 2010.

È autore di numerose pubblicazioni scientifiche e nel corso della sua attività professionale si è interessato in modo particolare alle problematiche della Nutrizione Artificiale Perioperatoria e della Terapia Antalgica Postoperatoria. Ideatore e promotore del progetto “Ospedale senza dolore” (2001) nell’Ospedale di Sulmona, 
è membro di Società Scientifiche e di Associazioni Specialistiche nel campo dell’Anestesia-Rianimazione, della Nutrizione Artificiale e della Terapia del Dolore. Co-redattore del “Piano Sanitario Regionale 1995/2000” dell’Abruzzo è stato relatore in molteplici Convegni Scientifici a carattere nazionale ed internazionale.
 È Socio e Fondatore di Associazioni di Volontariato Sanitario.

Consiglio di Amministrazione

Dr.ssa Antonella Chiadini

È medico chirurgo specialista in Medicina del Lavoro, Pediatria e Puericultura; è una giornalista pubblicista con Master in “Comunicazione Pubblica”, “Teorie e tecniche della comunicazione” e “Giornalismo scientifico”.
 Dopo anni di attività ospedaliera, si dedica alla comunicazione per la salute con ruoli direttivi presso l’AUSL di Rimini. Ha ricevuto importanti riconoscimenti per progetti di prevenzione/educazione sanitaria e ha un vasto portfolio editoriale scientifico-divulgativo.
 Attualmente è consulente in Comunicazione per il Sociale.

Dr. Alberto Vignali

Psicologo psicoterapeuta, analista transazionale diplomato EATA (European Association for Transactional Analysis), il Dr. Alberto Vignali è socio fondatore e Consigliere Nazionale sia della Fondazione ISAL sia dell’Associazione Amici della Fondazione ISAL; inoltre è Consigliere Nazionale della S.I.Psi. (Società Italiana di Psicologia e Psichiatria).
Laureatosi con Lode in Psicologia presso l’Università degli Studi di nel 2001 e specializzatosi in Psicoterapia presso la Scuola Superiore in Psicologia Clinica IFREP di Roma nel 2008, dal 2004 svolge l’attività di psicologo presso l’Unità Operativa Terapia Antalgica e Cure Palliative dell’Ospedale Infermi di Rimini dapprima come referente del programma di Telemedicina per il supporto dei pazienti e dei loro familiari a domicilio, quindi come responsabile del supporto psicologico ai pazienti ricoverati in hospice e ai loro familiari, nonché ai pazienti affetti da dolore cronico afferenti alla Terapia Antalgica.
Svolge inoltre attività libero-professionale come psicoterapeuta sia a Rimini sia a Pesaro, utilizzando un approccio integrato con focalizzazione sull’analisi transazionale. Fino all’ottobre 2008, è stato coordinatore dei volontari presso la Sezione di Rimini della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. Docente in Corsi di Formazione dell’Azienda USL di Rimini e presso la Scuola di Specializzazione in Scienze Algologiche ISAL, ha tenuto diverse relazioni e lezioni e scritto vari articoli in particolare sulla Telemedicina, sul lutto e sul dolore cronico.

Dr. William Serralegri

Vilelmo Serralegri Magnani nasce a Fossombrone e risiede oggi a Rimini.

Si laurea in Giurisprudenza presso l’Università di Urbino nel 1988.
Come Consulente del Lavoro consegue l’Abilitazione nell’anno 1970 presso l’Ispettorato del lavoro di Forlì per lo svolgimento dell’attività di Consulente del Lavoro e presso il Collegio dei ragionieri e Periti commerciali di Rimini per lo svolgimento dell’attività professionale di Ragioniere commercialista.
Iscritto al Registro dei Revisori Contabili al n. 54566 del 12 aprile 1995 e al n. 39/A dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Rimini, è consulente tecnico del Tribunale di Rimini in materia di consulenza aziendale, societaria, tributaria, diritto commerciale, diritto internazionale, consulente del Giudice penale al n. 155/3 dal 1971.
È membro delle Commissioni di studio “Diritto societario” e “Diritto Tributario” dal 1971.
Dal 1970 esercita libera professione di commercialista e revisore contabile in proprio; attualmente svolge la propria attività quale contitolare dell’associazione professionale denominata “Studio Commerciale Associato – dott. V. Serralegri Magnani & rag. G. Santolini”.
È membro di ISAL dall’anno della sua istituzione.

Dr. Roberto Zavatta

Roberto Zavatta è un commercialista. E’ stato Membro Consiglio Direttivo Ordine del Commercialisti di Rimini, Vice Responsabile Sindacato Ragionieri Commercialisti Rimini e Revisore del Comune di Bellaria Igea Marina. Attualemnte è membro del Collegio Sindacale della Banca “Romagna Est BCC” e Mediatore presso la CCIAA di Rimini.  È iscritto all’Albo dei CTU del Tribunale di Rimini

Avv. Franco Garuffi

Nasce a Fabriano l’8 gennaio del 1949 e attualmente risiede a Rimini con la sua famiglia.
Nel 1973 si laurea in giurisprudenza all’Università di Bologna col massimo dei voti discutendo una tesi in diritto del lavoro col giuslavorista Prof. Federico Mancini, ispiratore dello Statuto dei Lavoratori, e intrattenendo rapporti perdurati ben oltre la laurea con gli allora assistenti Marcello Pedrazzoli e Giovanni Alleva, divenuti poi titolari di cattedra in altri Atenei. Ha svolto il periodo di praticantato presso uno studio legale di Rimini perfezionandosi in materia di lavoro, collaborando con ufficio-studi, sindacati e attivando un centro di assistenza fiscale per lavoratori presso il sindacato CGIL.
Si iscrive all’Albo degli Avvocati di Rimini nel 1977 e da allora esercita continuativamente la professione presso il Foro locale come avvocato civilista. Ha maturato una significativa esperienza in materia di lavoro (con collaborazioni di lunga durata con Associazioni sindacali e scuole di formazione professionale), in materia di diritto immobiliare (con collaborazioni al sindacato di categoria degli inquilini SUNIA e attualmente con l’ACER Prov. Di Rimini, Gestore degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica) e nel campo del diritto di famiglia (occupandosi delle più svariate problematiche di rapporti coniugali e di filiazione).
Ha ricoperto dal 1992 incarichi di Presidente di Commissione ai Servizi Sociali nel Quartiere 2, attivandosi in sinergia con l’Assessorato e gli Organismi pubblici competenti per l’apertura del Centro Sociale del predetto Quartiere, al quale ha dato un notevole impulso diventandone Probiviro (carica mantenuta per vari anni). Partecipa come Vicepresidente alla Commissione di esami per l’abilitazione all’esercizio della professione di avvocato presso la Corte di Appello di Bologna nel 2005.
Da sempre impegnato nel volontariato sociale, ha dato il suo supporto a vari Enti, promuovendone azioni e scopi. I suoi interessi in campo umanistico spaziano dalla cultura alla musica e all’arte portandolo a collaborare a varie iniziative e a partecipare a diversi convegni e mostre.

Francesca Sassano

  • Titolare dello Studio Legale Sassano in Potenza alla Via Crispi, 33
  • Presidente dell’UDAI Distrettuale di Basilicata;
  • Pubblicista dell’Ordine dei Giornalisti di Roma dal 20.12.1988;
  • Docente accreditato presso l’Istituto di Pscoterapia Familiare e Relazionale – Scuola di specializzazione in Psicoterapia Relazionale Autorizzata dal Ministero Università ricerca Scientifica e Teconologica  BARI- POTENZA  DM 06/12/1994 GU n. 296 20/12/94 TARANTO DM 02/08/01 GU DM n.228 01/10/01;
  • Docente accreditato presso la CEIDA in Roma per corsi di formazione;
  • Legale accreditato presso l’Avis di Basilicata- sede di Potenza;
  • Responsabile della formazione per la Fondazione Avisper di Basilicata;
  • Vice Pretore Onorario presso la Pretura Circondariale di Potenza per il Triennio 95-97;
  • Insegnante Abilitata, classe XXV –discipline giuridiche, indetto con   DM 23.3.90 ;
  • Docente presso istituti di scuola media superiore negli anni 91/92;
  • Cultrice del diritto presso l’Università degli Studi di Bari, istituto di diritto processuale penale cattedra m-z con il Prof. Straordinario Avv. Giuseppe Ruggiero;
  • Relatore al Congresso Nazionale dei Magistrati Militari in Bari anno 1986;
  • ha collaborato alla redazione di un codice militare di guerra e di pace edito dalla Cacucci – Bari ;
  • Docente presso la Scuola Militare “Nunziatella” al corso di preparazione per i difensori d’ufficio del Tribunale Militare, anno 1997;
  • Docente per i corsi di qualificazione presso il Ministero della Giustizia Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria Provveditorato regionale della Basilicata , anno 2001;
  • Docente al VI Corso Regionale di Formazione dei Dirigenti Associativi Avis, anno 2001;
  • Docente ai corsi di qualificazione dell’Avis di Basilicata, anno 2002;
  • Relatore all’incontro di studio sul tema “ Patrocinio a spese dello Stato in materia civile e penale” per la formazione della magistratura    onoraria presso la Corte d’Appello di Potenza in data 11.2.2005;
  • Collaboratore per il sito del Prof. Paolo Cendon: personaedanno.it
  • Cultrice Facoltà di Giurisprudenza – aerea privatistica – Roma Università degli Studi – ECampus A.2012/2013;
  • Presidente Camera Penale Distrettuale di Basilicata
  • Responsabile Regionale UCPI Osservatorio Carceri
  • Componente Cda Fondazione Isal e responsabile settore legale – Sportello del Dolore;

 

 

Ha pubblicato opere personali di letteratura:

” Manuale della  predestinata  zitella – 2019  Goodmood – Ebook;

“Il bottone rosso “ Narrativa Aracne anno dicembre 2016;

“il principe e l’ancella e..l’epilogo dei sogni” Narrativa Aracne anno 2016;

“Lei stava lì” Editrice Florence-Art anno 2016

“Islaam”   Editrice Florence-Art anno 2015;

” Così è ma non appare ” Edizioni Giuffrè – Collana Il diritto e Rovescio anno 2011;

” Il soffio delle lupa ” Editrice Florence-Art anno 2011;

“ Desideri liberati “Editrice Florence-Art         2011;

“ A Mani Aperte “ Editrice FlorenceArt , anno 2010 , opera di poesia e di fotografia (di Vincenzo Mauro);

Isabella , il suo sogno” “Editrice FlorenceArt anno 2009;

“La figlia di           Dietriz” Editrice FlorenceArt 2009;

“Nata con le manette “Editrice          FlorenceArt anno 2008;

” Come un foglio bianco” Editrice Il Filo anno 2008;

“Dentro di Te “Editrice FlorenceArt anno 2008;

“Angelina la          straniera “Editrice FlorenceArt anno 2008;

“La donna d’angolo” Editrice FlorenceArt anno 2007;

“ L’arancio Amaro” Editrice FlorenceArte anno 2006;

“E’ di scena la giustizia. Commedia in quattro atti “ Editrice Fiori di Campo anno 2005;

“  Sotto la pelle” Editrice FlorenceArte anno 2005;

“ Storielle un po’ matte”, Gabrieli Editore ,  anno 2002 ristampa;

“ L’attesa” , Potenza 1996 ,

 

Nonché  partecipato a numerose  raccolte di poesie;

Ha pubblicato  le seguenti opere giuridiche:

Opera monografica con la casa editrice Giappichelli – La nuova normativa sulla collaborazione di giustizia – anno 2002;

Collana della Giuffrè “ Diritto e Rovescio” a cura di Vito Tenore-   anno 2003;

Opera monografica con la casa editrice  Cedam – Trattative prefallimentari- anno 2004;

Opera monografica con la casa editrice Giappichelli –  Il gratuito patrocinio- anno 2004;

Opera monografica con la casa editrice Maggioli – Manuale pratico delle notificazioni – anno 2004;

Opera monografica con la casa editrice Maggioli – La tutela dell’incapace e l’amministrazione di sostegno- anno 2004;

Opera monografica con la casa editrice Maggioli – La tutela dei diritti della personalità – anno 2005;

 

ha pubblicato ne “ L’attività contrattuale della pubblica amministrazione “ a cura di Giuseppe Cassano, volume secondo,capitolo undicesimo “ Il contratto di appalto dei lavori pubblici” con la casa editrice Cedam – anno 2005;

Opera monografica con la casa editrice Maggioli  -“Manuale pratico dell’esecuzione mobiliare e immobiliare “ –anno 2006;

Opera monografica con la casa editrice Halley “ Errati pagamenti – la casistica giurisprudenziale per la richiesta ai privati ed alla pubblica amministrazione” anno 2006;

ha pubblicato ne “ I nuovi contratti” a cura di Giuseppe Cassano , capitolo settantotto “ Convenzioni tra liberi professionisti ed enti locali” casa editrice Guida al Diritto – Il sole 24 Ore” anno 2006;

Opera monografica con la casa editrice Cedam “ Il nuovo concordato preventivo nella riforma fallimentare “ anno 2007

Opera monografica con la casa editrice Cedam “ Il piano di riparto fallimentare” anno 2007

ha pubblicato nella Collana di  Paolo Cendon “ Il diritto privato nella giurisprudenza- nell’opera “ La prova e il quantum nel risarcimento del danno non patrimoniale “ – Capitolo LXXI-  “ La responsabilità dello Stato Giudice per  violazione del diritto comunitaro “  Utet , anno 2008;

Opera monografica con la casa editrice Maggioli –Manuale pratico delle notificazioni – anno 2008;

Opera monografica con la casa editrice Maggioli – Il curatore speciale dei minori in sede civile e penale – anno 2008; Opera monografica con la casa editrice Maggioli  -“Manuale pratico dell’esecuzione mobiliare e immobiliare “ –anno 2009;

Opera monografica , nei Quaderni della Fondazione AVISPER – La disabilità ed il sostegno “ coautore dr. Claudio Giuseppe Quaglia , Publiss Potenza anno 2010;

Opera monografica con la Casa editrice Maggioli  ” Manuale pratico dell’esecuzione mobiliare e immobiliare “anno 2012;

ha pubblicato un’opera monografica con la Casa editrice Maggioli  ” Manuale pratico per la protezione dell’incapace “anno 2013;

Opera monografica con la Casa editrice Maggioli  ” Manuale pratico delle notificazioni  “anno 2014;

Opera monografica con la Casa editrice Simone   ” L’operatore socio-assistenziale  “anno 2014, co-autore Dr Claudio Quaglia;

Opera monografica con la Casa editrice Maggioli “Manuale pratico dell’esecuzione mobiliare e immobiliare “anno 2015;

Opera monografica con la Casa Editrice Florence-Art “Carceri, territorio senza dolore. La latitanza della legge 38/2010”  anno 2015, co-autore Lorenzo Cristilli;

Opera monografica con la Casa Editrice Key “ Il diritto all’oblio “ tra internet e mass media” anno 2015;

Opera con la Casa editrice Maggioli                “come applicare la legge contro il dolore – nel sistema penitenziario e non. La Legge 38 del 15 marzo 2010” anno 2016, co-autore Lorenzo     Cristilli;

Opera monografica con la Casa Editrice Maggioli “Manuale pratico dell’amministrazione di Sostegno, aggiornato con la  c.d. Legge sul Dopo di Noi (l.112/2016)”;

Opera con la Casa editrice G Giappichelli Editore “La vittima del processo: I danni da attività processuale penale” (anno 2017);

Opera monografica con la Casa Editrice Maggioli “Manuale pratico dell’esecuzione mobiliare e immobiliare” (anno 2018);

Opera monografica con la Casa Editrice Maggioli “Manuale pratico dell’amministratore di Sostegno” (anno 2018);

Opera monografica con la Casa Editrice Maggioli “La revisione penale” (anno 2018);

Opera monografica con la Casa Editrice Maggioli “Notifiche telematiche Problemi e soluzioni” (anno 2018);

Opera monografica con la Casa Editrice Maggioli  “Il rilascio dell’immobile pignorato” (anno 2018)

 

Sono pubblicate sul sito www.personaedanno.it curato dal Prof. Paolo Cendon, tre le altre,  le seguenti note:

1) Dolore e detenzione: il progetto “le carceri territorio senza dolore”;

                               2) “legislazione sanitaria e riforme: la documentazione sanitaria negli istituti penitenziari”;

                               3) “dolore e detenzione: le carceri un luogo senza dolore?

Addolorata Di Campi detta “Ada”, nata a Brindisi il 22/06/65.
residente a Rimini in via G.Sozzi.
Diplomata all’istituto tecnico professionale.
Dopo aver vinto il primo concorso aperto alle donne della Polizia di Stato, nel 1986 ho partecipato al 97°corso al C.A.P.S (Centro Addestramento Polizia Stradale) di Cesena.
Durante il corso ho fatto parte della squadra acrobatica della Polizia di Stato, esibendomi alla festa della Repubblica del 02/06/87 a Roma.
Nello stesso anno sono stata assegnata come agente al Commissariato di Rimini, e ad ottobre, nell’espletamento di un servizio di Polizia Giudiziaria, sono stata oggetto di un violento conflitto a
fuoco perpetrato dalla cosiddetta “Banda della Uno Bianca”. In questo conflitto ho riportato ferite multiple da arma da fuoco con gravi lesioni e con ritenzione, ancora oggi, di pallottole.
Sono la prima donna poliziotto ferita in Italia.
Ho continuato a prestare servizio in vari uffici e negli ultimi anni sono stata assegnata all’ufficio Immigrazione.
Nel 1995 ho fondato l’Associazione Vittime della Uno Bianca per tutelare e proteggere i diritti di tutte le vittime.
Dal 2004 sono Consigliera e Socio Onorario A.N.P.S (Associazione Nazionale Polizia Di Stato).
Nel 2008 sono stata posta in quiescenza prematura per motivi di salute.
Ho collaborato negli anni come volontaria con l’Associazione IOR, ovvero l’Istituto oncologico Romagnolo, partecipando ad iniziative di raccolte fondi per la ricerca oncologica.
Sono iscritta inoltre all’Associazione Punto Rosa che si prefigge l’obiettivo di migliorare la qualitàdella vita di donne operate di tumore.
Sono stata volontaria e Consigliera del Centro Sociale Culturale Viserba 2000, un centro ricreativo per la terza eta’.
Insieme ad altri volontari ho svolto attività ricreative con persone diversamente abili presso una struttura locale e sono una volontaria del Banco Alimentare e Farmaceutico.
Dal 2019 sono Consigliera del SAP (Sindacato Autonomo di Polizia).
Sono insignita della medaglia d’oro di Vittima del Terrorismo e del titolo di Ufficiale al merito della Repubblica.
Sono Presidente dell’ U.N.C.I (Unione Nazionale Cavalieri Italia) per la provincia di Rimini.