I nostri successi

Dalla sua fondazione, ISAL si è occupata di diffondere le conoscenze sul tema del dolore e il suo trattamento promuovendo incontri, convegni, seminari locali e nazionali e pubblicazioni e partecipando alle principali iniziative nazionali ed internazionali sul tema. ISAL è stata protagonista delle più importanti iniziative nazionali a partire dall’impegno per il raggiungimento dell’obiettivo cruciale di costruzione ed implementazione della Legge 38/10 a tutela dell’accesso del cittadino alla terapia del dolore e alle cure palliative.
A livello europeo, ISAL contribuisce ai progetti delle più rilevanti istituzioni europee del settore di cui è anche membro: l’European Federation of IASP Chapters (EFIC) e Pain Alliance Europe (PAE).

Il riconoscimento del dolore cronico come malattia in sé, tema presentato in Italia per la prima volta dal Presidente di ISAL Professor William Raffaeli, è diventato oggetto di dibattito scientifico in Italia a partire dal primo convegno organizzato sull’argomento da ISAL nel 1995 a Gubbio.

Il dolore come malattia gubbio 400

La comprensione dei meccanismi che danno origine a patologie complesse come quelle di dolore cronico è al centro degli studi dei membri della Fondazione e dei borsisti di ricerca ISAL. Le pubblicazioni scaturite da queste ricerche sono pubblicate sulle più importanti riviste internazionali del settore e mantengono attivo il dibattito sul dolore come malattia anche in seno alla comunità scientifica. Per visualizzare la lista delle pubblicazioni scientifiche di ISAL clicca qui.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: