Centrale del Latte di Cesena consegna 1.500 euro ad Isal

Ammonta a 1.500 euro il ricavato devoluto da Centrale del Latte di Cesena a favore della ricerca sul dolore cronico per Isal. Tutto questo grazie all’iniziativa solidale che si è svolta in occasione della manifestazione “Azzurro come il Pesce” edizione 2022 di Cesenatico.

Un’iniziativa che conferma la sensibilità e l’impegno di Centrale del Latte di Cesena nei confronti del territorio locale, da sempre a sostegno delle iniziative volte a premiare e aiutare le realtà associative di volontariato impegnate nel miglioramento della qualità della vita di chi ha più bisogno.

Ecco che in questo modo anche tutti gli appassionati del famoso gelato soft della Centrale del Latte di Cesena nonostante le condizioni meteo non particolarmente favorevoli nelle giornate di festa a Cesenatico, hanno contribuito nell’ottenere questo importo destinato alla collettività e a chi ha più bisogno.

“Ancora una volta ci siamo impegnati nei confronti del territoriodichiara il Direttore della Centrale del Latte di Cesena, Daniele Bazzocchi si è trattato di un piccolo gesto, un segno di solidarietà che ha animato anche tutti i clienti venuti nello stand e che ringraziamo per la scelta di aver sostenuto l’iniziativa. Il nostro gelato soft è da sempre sinonimo di gusto e piacevolezza in tutta la Romagna: siamo riusciti ad aiutare Isal nello straordinario progetto di ricerca e questo ci inorgoglisce”.

Nella foto con il Direttore della Centrale del Latte di Cesena Daniele Bazzocchi, il consigliere Isal Roberto Gamberini e il volontario Giuseppe Cenni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.