Il libro-ricerca «Fibromialgia e lavoro» è finalmente disponibile per l’acquisto

«FIBROMIALGIA E LAVORO». PROPOSTE E STORIE DI UNA MALATTIA «SENZA DIRITTI». UN LIBRO CHE ROMPE IL MURO DEL SILENZIO

È uscito il libro-ricerca, «Fibromialgia e lavoro», frutto dell’indagine congiunta di Fondazione Asphi Onlus, Cisl, Cfu-Italia e Fondazione Isal-Ricerca sul dolore. A partire dall’indagine rivolta a 1.176 persone con fibromialgia, da 2 focus group qualitativi e dall’utilizzo dei profili di funzionamento Icf, il progetto ha considerato i profili medici identificativi della patologia, l’inquadramento normativo e giurisprudenziale con particolare riferimento agli «accomodamenti ragionevoli», le possibili soluzioni organizzative e le tecnologie assistive, le figure aziendali dell’ambito della salute e sicurezza nel lavoro e i possibili finanziamenti. Un’attenzione particolare è stata riservata alle storie delle persone fibromialgiche incontrate, la cui narrazione si è rivelata di supporto prezioso alle analisi prodotte. Un libro di ricerca e di testimonianze che rompe il muro di silenzio che circonda la persona con fibromialgia e che, quotidianamente, incontra barriere molto diversificate alla piena inclusione e capacità produttiva nell’ambiente di lavoro.

Il volume sarà disponibile nelle librerie e online dal mese di luglio.

Il libro è ordinabile, oltre che sul sito dell’esitore (www.edizionilavoro.it) anche attraverso la cedola di prenotazione qui sotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: