Ciao Ciao Ciao Italia: un viaggio straordinario al fianco di ISAL

*** Aggiornamento ***

Potete rivedere in questi video il racconto della tappa riminese. Grazie di cuore a questi straordinari amici!

Sono partiti il 1 luglio. Sono tre amici: Richy, Valerio e Riccardo, grandi viaggiatori e amanti delle sfide.

In sella a tre Ciao Piaggio tricolori attraverseranno l’Italia, da Predoi (al confine con l’Austria) a Porto Palo, in Sicilia.

Tremila chilometri con l’obiettivo di trasmettere un messaggio di semplicità, sostenibilità e solidarietà e sostenere in particolare due realtà: CavaRei, una impresa sociale che da 30 anni si occupa di persone con disabilità, e la nostra Fondazione ISAL.

Il 7 luglio faranno tappa a Rimini e una delegazione di amici di ISAL, capeggiata da Franco Stefani, sarà pronta ad accoglierli. Appuntamento alle 15,30 all’Arco d’Augusto per poi proseguire insieme fino al Porto di Rimini.

Con la loro avventura ci aiuteranno infatti anche a sensibilizzare le persone che incontreranno sul tema del dolore cronico e sull’importanza della ricerca, diventando testimonial di ISAL e in qualche modo precursori del nostro evento “Cento Città contro il dolore”, portando con loro una una noce, come simbolo della speranza di “schiacciare il dolore”.

Potete seguire la loro straordinaria avventura su Facebook
Su Instagram
Su YouTube

Un pensiero su “Ciao Ciao Ciao Italia: un viaggio straordinario al fianco di ISAL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.