DONA per regalare calore a chi vive nel freddo a causa della guerra

La Fondazione ISAL, impegnata da oltre 30 anni nella ricerca sul dolore cronico, insieme all‘Unci (Unione Cavalieri d’Italia – sezione di Rimini) organizza una raccolta fondi per aiutare la popolazione ucraina, in questo momento di grande difficoltà dopo un anno dall’inizio della guerra e a causa del freddo dell’inverno.

Dona calore a chi vive nel freddo a causa della guerra!

Puoi partecipare con una donazione sul Conto corrente intestato alla Fondazione ISAL presso BCC Romagna Est al Codice Iban: IT35Q0885224202032010052645 specificando nella causale “Dona calore per l’Ucraina”.

Oppure puoi donare tramite PayPal sul nostro sito www.fondazioneisal.it (specifica sempre “Dona calore per l’Ucraina”).

O, infine, contattando la sede di ISAL a te più vicina.

Tutti gli amici e le amiche di ISAL in tutta Italia sono invitati a partecipare e a condividere questo nuovo obiettivo in favore di chi soffre.

Con il ricavato di questa raccolta  la Fondazione ISAL acquisterà 5 Generatori di corrente (gruppi elettrogeni  che permettono di produrre elettricità per riscaldare e illuminare le  case  e attività collettive per rimuovere macerie) nonché coperte e vestiti che verranno inviati ad un  nostro referente riminese che opera in un campo a sostegno della popolazione a Leopoli che li  distribuirà direttamente alle  famiglie che ne necessitano. In particolare l’obiettivo è di raccogliere due generatori da 1,490 euro e 3 generatori da 199 euro per un totale di 3.580 euro (eventuali somme aggiuntive saranno destinate all’acquisto di vestiti e coperte).

Scalda con il tuo calore il freddo di chi soffre.

Grazie sin da ora a chi parteciperà con generosità a questa raccolta fondi.

Per ulteriori info: comunicazione@fondazioneisal.it 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.