Una cena di auguri e di solidarietà

Presso il ristorante “La Maestria” di Introdacqua si è svolta, sere fa, la tradizionale “Conviviale degli Auguri” dell’Accademia Italiana della Cucina-Delegazione di Sulmona.
Nel corso della serata, che ha visto presente il Sindaco della città ovidiana, Dott. Gianfranco Di Piero, il Delegato dell’Accademia, Dott. Gianni D’Amario, mantenendo fede a un impegno assunto lo scorso anno, ha consegnato al Presidente dell’Associazione Amici della Fondazione ISAL, Dott.Gianvincenzo D’Andrea, il ricavato di un’asta di beneficenza appositamente organizzata.
Infatti, grazie alla generosa disponibilità del Maestro Armando Di Rienzo, che ha realizzato e donato un gioiello tradizionale dell’arte orafa scannese, è stato possibile raccogliere una somma destinata al sostegno delle diverse attività della Fondazione ISAL.
Il Dott.D’Andrea dopo aver brevemente illustrato l’impegno della Fondazione ISAL a favore dei malati di dolore cronico, nel ringraziare tutti i presenti per il loro spirito di solidarietà, ha consegnato al Dott.D’Amario, quale testimonianza di riconoscenza per la donazione ricevuta, la Spilla della Fondazione ISAL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.